Civile

Il Comune risarcisce parzialmente il terzo trasportato sul ciclomotore

Francesco Machina Grifeo

Il terzo trasportato su di un ciclomotore 50 di cilindrata, non omologato per un secondo passeggero, è considerato corresponsabile per i danni subiti a seguito della caduta. Ma conserva il diritto ad essere parzialmente risarcito dal Comune se l'incidente è avvenuto a causa della cattiva manutenzione della strada. Lo ha stabilito la Corte d'Appello di Lecce, con la sentenza 9 novembre 2016 n. 1085, accogliendo il ricorso dei genitori di un ragazzo diciassettenne all'epoca dei fatti. In primo grado ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?