Civile

Infortunio risarcito solo con le prove

di Selena Pascasi

Risarcimento negato all’allievo del corso di sci caduto sul ghiacco formatosi sulla scala di accesso alla scuola, se non dimostra che l’infortunio sia avvenuto proprio uscendo dalla struttura. Lo puntualizza il Tribunale di Trento, con sentenza n. 907 del 27 settembre 2016. A citare per danni il gestore di una scuola sciistica, è la frequentatrice di un corso collettivo scivolata, a fine lezione, sulla lastra ghiacciata presente sui gradini d’ingresso. Caduta, costatale l’infrazione della vertebra sacrale. La colpa? Per ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?