Civile

Un nuovo grado di giudizio sugli accordi di ristrutturazione

di Giovanni Negri

Ammesso il ricorso in Cassazione contro il provvedimento della Corte d’appello che decide sull’omologazione dell’accordo di ristrutturazione dei debiti. Lo affermano le Sezioni unite con la sentenza n. 26989 depositata ieri. La Corte ha così risolto un contrasto di giurisprudenza facendo leva sull’analogia tra il giudizio di omologazione dell’accordo di ristrutturazione e quello del concordato preventivo, soprattutto quando quest’ultimo non è accompagnato da contestuale dichiarazione di fallimento (perchè in questo caso l’impugnazione in Cassazione è ovvia). Per le Sezioni ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?