Civile

IL CONSIGLIO DI STATO/Davanti al sindaco no a trasferimenti immobiliari o versamenti una tantum

di Marcella Fiorini

Nelle procedure di separazione/divorzio davanti al sindaco si può prevedere il pagamento di un assegno mensile di mantenimento mentre è esclusa la possibilità di effettuare trasferimenti immobiliari o versamenti una tantum. L'espressione «patti di trasferimento patrimoniale» - contenuta nella legge 162/2014, articolo 12 - infatti , si riferisce letteralmente agli accordi traslativi della proprietà (o di altri diritti) con i quali i coniugi decidono «mediante il c.d. assegno una tantum ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?