Civile

Vecchi crediti con verifica antimafia

di Giovanbattista Tona

Anche i crediti prededucibili vantati nei confronti delle imprese sottoposte alla misura di prevenzione del sequestro prevista dal Codice antimafia vanno verificati dal giudice delegato secondo le regole dettate dallo stesso Codice (decreto legislativo 159 del 2011). E se manca questa previa verifica non possono essere fatti valere dinanzi al giudice civile. Lo afferma il Tribunale di Brindisi nella sentenza 1841 emessa lo scorso 25 ottobre (giudice Lisi), che estende questo principio anche ai crediti prededucibili, nati da contratti ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?