Civile

Sanzioni per violazione del Cds, maggiorazione del 10% semestrale

Francesco Machina Grifeo

Mentre il Governo mette a punto il Dl fiscale, contenente l'addio a Equitalia e una «rottamazione delle cartelle» ancora da definire, l'Agente della riscossione incassa una importante vittoria in Cassazione. In tema di sanzioni amministrative per violazione del codice della strada, infatti, la Suprema corte, sentenza 20 ottobre 2016 n. 21259, ha ribadito la legittimità della maggiorazione del dieci per cento semestrale nel caso di ritardo nel pagamento. Via libera dunque all'iscrizione a ruolo, e all'emissione della cartella esattoriale, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?