Civile

Il virus «trojan» non sostituisce il sequestro

di Andrea Monti

L’ordinanza del tribunale di Modena che limita l’utilizzo dei virus investigativi “trojan” (si veda Il Sole 24 Ore del 29 settembre scorso) stabilisce quattro principi. Il primo: è impossibile applicare l’articolo 132 dlgs 196/03 (data-retention) per ottenere da operatori di telecomunicazioni i contenuti di comunicazioni elettroniche. Il secondo: quando è necessario acquisire all’indagine i contenuti di un computer si deve usare il sequestro. Il terzo: il pm non può usare «captatori informatici» se non per indagini su criminalità ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?