Civile

Le pronunce dei giudici

di Marisa Marraffino

Sono sempre più spesso le scuole e le famiglie dei cyberbulli minorenni a pagare per i loro atti vessatori. Ecco le principali sentenze dei giudici che definiscono il raggio delle responsabilità. La vigilanza «esigibile» a scuola Nei casi di bullismo durante l’orario scolastico, l’istituto per escludere la propria responsabilità contrattuale deve dimostrare di aver adempiuto ai propri doveri di educazione e vigilanza alla luce del parametro della diligenza esigibile, che si concretizza ad esempio attraverso ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?