Civile

Padre assente, scatta il risarcimento del danno dalla nascita

Francesco Machina Grifeo

Il Tribunale di Cassino, con la sentenza 15 giugno 2016 n. 832, ha condannato un padre a risarcire 52mila euro a titolo di danno «non patrimoniale» alla figlia naturale, ormai adolescente, per essere stato praticamente «assente» durante tutto il corso della sua vita, benché in regola con il pagamento del contributo mensile. L'uomo si era difeso sostenendo di non poter trascorre più tempo con la bambina, di cui il tribunale anni prima aveva accertato la paternità naturale, per non ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?