Civile

Lo scontrino non prova il pagamento

di Andrea Moramarco

Lo scontrino fiscale, vista la natura obbligatoria della sua emissione alla consegna della merce all’acquirente, ha natura di mera prova presuntiva del pagamento. Quindi, sul piano probatorio, non assume il significato confessorio tipico della quietanza e, per provare l’avvenuto pagamento, deve essere corroborato da altri elementi gravi, precisi e concordanti. Nel caso di specie, una compravendita di mobili e arredi per 30mila euro, il giudice ha ritenuto improbabile l’avvenuto pagamento, dato anche il limite alla circolazione dei contanti posto ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?