Civile

Se la stalla è inadeguata, scatta il reato d'abbandono

di Andrea A. Moramarco

La contravvenzione di abbandono di animali sanziona la condotta di chi li detiene in condizioni incompatibili con la loro natura quando le stesse siano tali da provocare gravi sofferenze. Il Tribunale ha ritenuto integrata la norma a carico di un amministratore di una Srl il quale deteneva 33 tra cavalli, asini, bovini e caprini in una stalla di 230 mq, chiusa dall’esterno, priva di luce, con spuntoni di ferro e muri divelti idonei a cagionare lesioni. Tribunale di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?