Civile

I rapporti tra testo scritto e ricerca della "comune intenzione delle parti"

a cura della Redazione di Plus Plus24 Diritto

Contratto - Interpretazione letterale - Apparente chiarezza della formulazione letterale - Sufficienza - Esclusione - Rapporto tra testo scritto e ricerca della volontà delle parti. La regola fondamentale nell'interpretazione dei contratti è la ricerca della "comune intenzione delle parti", senza "limitarsi al senso letterale delle parole" (così l'articolo 1362 c.c., comma 1). Ciò vuol dire che il testo del contratto è importante ma non è decisivo per la ricostruzione della volontà delle parti. Il senso di un testo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?