Civile

Anche la notizia su una ricerca può provocare il market abuse

di Giovanni Negri

La conoscenza anticipata di una ricerca autorevole su una società quotata può configurare può essere sanzionato da Consob a titolo di market abuse. A questa conclusione approda la Corte di cassazione con la sentenza n. 13662 della Seconda sezione civile depositata ieri. La pronuncia ha così respinto il ricorso presentato dalla difesa di un funzionario, responsabile del back up presso una delle principali società di gestione del risparmio. L’uomo aveva, secondo la ricostruzione effettuata da Consob e poi avallata ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?