Civile

Liti temerarie: la Consulta “promuove” il pagamento della penale alla controparte

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Supera il vaglio di legittimità costituzionale il pagamento alla controparte della penale per la lite temeraria da parte del soccombente. Lo ha deciso la Consulta con la sentenza 152/2016 depositata ieri. Il tribunale di Firenze aveva sollevato il dubbio sulla legittimità costituzionale della scelta di far versare la sanzione a chi ha subito la lite temeraria e non allo Stato. I giudici delle leggi, pur concordando in parte con le motivazioni addotte dal magistrato fiorentino, hanno respinto il ricorso ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?