Civile

La Cassazione boccia il contributo di solidarietà per la Cassa commercialisti

di Federica Micardi

La Corte di cassazione boccia, ancora una volta, il contributo di solidarietà della Cassa di previdenza e assistenza dei dottori commercialisti. È di ieri la sentenza 12338 della Corte, sezione lavoro, che conferma le precedenti pronunce. Con un’indicazione nuova per i commercialisti che riguarda l’interpretazione che viene data al comma 488 della legge di stabilità per il 2014, legge 147/2013. Secondo i giudici di legittimità questa norma «non incide sulla soluzione della questione in esame» perché « pone come ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?