Amministrativo

Poste italiane e la gara per gli ascensori

Poste italiane ha varato una procedura aperta per formare un accordo quadro per il servizio di conduzione, manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti elevatori al servizio dei propri edifici ed uffici. Durante la gara, tuttavia, sono stati violati i principi di immodificabilità dell'offerta, poiché uno dei concorrenti ha modificato l'offerta tecnica, la quale inizialmente non era completa secondo le prescrizioni del bando di gara. La successiva integrazione - su richiesta della stazione appaltante - e' quindi avvenuta in violazione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?