Civile

Niente buono pasto se c’è la mensa

di Andrea Alberto Moramarco

Il diritto alla fruizione del pasto aziendale non coincide con il diritto alla percezione del ticket restaurant. Per la maturazione del diritto al buono pasto, infatti, occorre che nel luogo di lavoro manchi una mensa aziendale o un servizio sostitutivo in locali convenzionati. È stata così respinta la richiesta di un dipendente di una società che, dopo essere stato trasferito presso altra sede della stessa azienda, non aveva più percepito il ticket giornaliero da 6,20 euro. Tribunale ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?