Civile

Pubblico impiego, la Consulta boccia la legge della Puglia sulla stabilizzazione «ad ampio raggio»

di Daniela Casciola

Non passa il vaglio della Consulta la norma della legge regionale della Puglia in base alla quale le stabilizzazioni riservate al personale regionale precario possono essere estese anche a quello delle agenzie regionali, degli enti, dell'Autorità di bacino e delle società in house della Regione stessa. Nella sentenza n. 37 , depositata ieri, la Consultaha bocciato l'articolo 4 della legge regionale 47/2014 perchè, secondo i giudici, realizza uno «sconfinamento» delle potestà legislative regionali - in violazione l'articolo 117 ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?