Civile

Omesso versamento di ritenute, condanna revocata con i nuovi limiti

di Andrea Taglioni

La sentenza penale che aveva condannato l’imputato per il reato di omesso versamento di ritenute è revocabile, per effetto della riforma dei reati tributari, poiché il fatto non è previsto come reato. L’importante principio è stato pronunciato dal Tribunale di Udine, in funzione di giudice dell’esecuzione, con il provvedimento del 1 febbraio 2016. La vicenda tra origine dalla citazione in giudizio con la quale l’imputato veniva chiamato a rispondere del reato di omesso versamento, entro il termine di presentazione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?