Civile

L’assegnazione della casa alla moglie costringe l’ex marito a pagare l’Ici

Giampaolo Piagnerelli

L'assegnazione della casa coniugale alla moglie a seguito di separazione non libera il marito dal versamento dell'Ici per metà dell'importo. Lo chiarisce la Cassazione con la sentenza n. 2675/2016 . I fatti - La Corte si è trovata alle prese con una vicenda in cui - a seguito di separazione dei coniugi - l'appartamento era stato assegnato alla moglie che in totale buona fede aveva versato al Comune l'Ici per intero, fondamentalmente per paura di ricevere misure ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?