Civile

RESPONSABILITÀ MEDICA – Cassazione n. 2177

l medico (oculista)che sottopone al paziente un depliant informativo da lui stesso redatto sulla portata dell'intervento (cheratomia radicale) non adempie in modo corretto l'obbligo del consenso informato. E non conta che la paziente avesse in precedenza già fatto la stessa operazione e quindi si poteva presumere che fosse al corrente delle possibili complicazioni ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?