Civile

Cassazione, sì alla definizione parziale

di Dario Deotto

Possibile una definizione parziale delle sanzioni. È quanto deriva dalla sentenza 26061/2015, depositata il 30 dicembre scorso, che potrebbe avere dei risvolti anche per gli atti in scadenza in questi giorni nel caso l’ufficio non dovesse applicare correttamente il principio del favor. In base alla sentenza della Cassazione, sia i giudici di merito sia l’agenzia delle Entrate avrebbero sbagliato nel «ritenere inammissibile una definizione parziale delle sanzioni pecuniarie irrogate con lo stesso provvedimento». La vicenda è legata alla definizione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?