Civile

L’usucapione conciliata non ha effetti liberatori

di Marco Marinaro

In materia di usucapione, l’accordo stipulato in mediazione – anche qualora fosse stato trascritto – non può essere assimilato alla sentenza di accertamento. L’accordo conciliativo infatti - anche dopo la riforma del 2013 – non è opponibile ai terzi che vantano titoli precedentemente trascritti o iscritti. Sono le conclusioni cui perviene la Corte di Appello di Reggio Calabria con la sentenza del 12 novembre scorso risolvendo un dubbio interpretativo che aveva agitato dottrina e giurisprudenza sin dall’entrata in vigore ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?