Civile

La class action si gioca nel merito

di Maurizio Caprino

Non si può dichiarare inammissibile una class action sulla base di una perizia di parte prodotta in breve tempo dall’azienda contro cui l’azione viene intrapresa: questo è un giudizio di merito che va discusso durante il procedimento che seguirà la dichiarazione di ammissibilità. Piuttosto, bisogna limitarsi a verificare se l’altra perizia di parte, quella prodotta dai consumatori, si basi su metodologie legittime. È questo il punto di diritto fondamentale nell’ordinanza 2468/2015 con cui, il 17 novembre, la Corte ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?