Civile

Genitori inidonei, un «tutor» per i figli

di Giuseppe Buffone

Per gli ex coniugi altamente conflittuali incapaci di concertare scelte importanti per i figli, il Tribunale di Reggio Emilia “sperimenta” una soluzione innovativa rispetto a tradizionale affidamento della prole al Comune di residenza o al conferimento ai servizi sociali delle decisioni nell’interesse dei minori. Con la sentenza 11 giugno 2015, (estensore Casadonte) il giudice invece di revocare l’affidamento condiviso del fanciullo ha introdotto la figura di un “terzo” che dovrà “coordinare” i genitori nelle scelte relative alla ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?