Civile

Notifica presso lo studio per l'avvocato che non elegge nuovo domicilio

Francesco Machina Grifeo

Non può dichiararsi inammissibile l'impugnazione notificata nelle mani del collega di studio del difensore della parte appellata qualora, in un processo svoltosi al di fuori della circoscrizione del proprio tribunale, questi non abbia validamente eletto nuovo domicilio. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, sentenza 17375/2015 , chiarendo che l'automatica domiciliazione presso la cancelleria del tribunale decidente non può essere invocata rappresentando una regola posta a tutela della controparte. E che ad ogni modo la successiva costituzione della parte ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?