Civile

Patti tra coniugi: valido l'accordo di vendere la casa

di Patrizia Maciocchi

Non può essere modificato il patto con il quale, in caso di separazione, i coniugi si impegnano a vendere a terzi la casa familiare per dividere il ricavato tra loro in proporzione ai soldi spesi per l’immobile: dal mutuo, agli arredamenti. La Corte di cassazione, con la sentenza 16909 depositata il 19 agosto, affronta il tema degli accordi prematrimoniali, chiarendo quando è possibile fare marcia indietro rispetto ai propositi manifestati. Nel caso esaminato, come spesso avviene, l’ex ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?