Civile

Dolosamente inadempiente l’assicurato che non fa una tempestiva e completa denuncia

di Mario Finocchiaro

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Affinché l'assicurato possa ritenersi dolosamente inadempiente all'obbligo di dare avviso, ai sensi e per gli effetti di cui all'articolo 1915, comma 1, del Cc – ovvero al fine della perdita integrale del diritto alla indennità – non si richiede lo specifico e fraudolento intento di recare danno all'assicuratore, essendo sufficiente la consapevolezza dell'indicato obbligo e la cosciente volontà di non osservarlo. Lo ha stabilito la Cassazione con la sentenza n. 13355 del 2015. Il caso specifico - Nella ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?