Civile

La procedura/Due anni al curatore per chiudere l’attivo

di Nicola Graziano

Le novità del decreto si inquadrano nell'ottica di ipotizzare una riduzione dei tempi delle procedure di fallimento ed è proprio in questa stessa ottica che si inserisce anche la modifica di alcune parti dell'articolo 104-ter della legge fallimentare che disciplina i tempi per la predisposizione del programma di liquidazione da parte del curatore che deve essere formato, in ogni caso e al più tardi, non oltre centottanta giorni dalla sentenza dichiarativa di fallimento comportando il mancato rispetto di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?