Civile

A tutti i soci la comunicazione dell’accomandante che «lascia»

di Angelo Busani e Emanuele Lucchini Guastalla

Per formulare validamente un recesso da una società di persone (nella specie, una società in accomandita semplice), non basta comunicare l’esercizio del diritto di recesso alla società, ma occorre notificarlo a tutti i soci; il diritto di controllo dei soci accomandanti è limitato alla contabilità sociale e quindi essi non possono pretendere di avere un continuo controllo sulle scelte gestionali del socio accomandatario; non si ingerisce nella gestione sociale l’accomandante che rilasci una fideiussione a favore della società di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?