Civile

Concordato: sì al taglio delle ritenute

di Giuseppe Acciaro, Pierpaolo Ceroli e Giancarlo Fenu

L’obbligo dell’integrale pagamento delle ritenute operate e non versate vige esclusivamente in sede di transazione fiscale, per cui questo credito può essere oggetto di falcidia in un concordato preventivo che non faccia ricorso alla transazione fiscale. È l’inedito principio affermato dal Tribunale di Rovigo del 26 maggio 2015 (presidente D’Amico, estensore Martinelli) chiamato ad omologare un concordato preventivo presentato da una società di capitali che prevedeva il pagamento non integrale dei debiti privilegiati e tra essi anche dei ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?