Civile

LAVORO – Cassazione n. 13692

La lavoratrice non è tenuta a comunicare il suo stato di gravidanza al momento dell'assunzione. L'obbligo costituirebbe, infatti, una disparità di trattamento. E' dunque illegittimo il suo licenziamento per colpa grave ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?