Civile

L’abuso di alcool esclude affidamenti

di Andrea Alberto Moramarco

In una causa di separazione o divorzio tra due cittadini stranieri residenti in Italia, che riguardi anche l’affidamento dei figli, la legge da applicare è quella dello Stato di residenza abituale del minore. Tale criterio è considerato quello che meglio ne assicura tutela e protezione. Applicandola legge italiana, anziché quella nazionale rumena del minore, il Tribunale ha disposto l’affidamento esclusivo alla madre, in quanto il padre non era in grado di esercitare la sua responsabilità genitoriale, come dimostrato ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?