Civile

Notifiche, il termine breve segue la prima

Se una parte sceglie di notificare la sentenza al domicilio irritualmente eletto - e la comunicazione poi si perfeziona - ha di fatto «rinunciato ad avvalersi della possibilità di notificazione presso la cancelleria». In questo caso nonostante la eventuale e successiva notifica in cancelleria - anche questa efficace - il termine per l’impugnazione breve decorre dalla prima delle comunicazioni. Lo ha stabilito la Terza sezione civile. Cassazione - Sentenza n. 11333 del 1° ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?