Civile

Strisce blu, la ricevuta di pagamento non invalida la multa

diFrancesco Machina Grifeo

Non basta la presentazione in giudizio della ricevuta di pagamento per contestare la contravvenzione degli ausiliari del traffico per la sosta oltre orario nelle strisce blu. Il verbale, infatti, ha valore di «atto pubblico» e la sua veridicità può essere messa in dubbio soltanto presentando una querela di falso. Lo ha stabilito il Tribunale di Bari, sentenza 7 gennaio 2015 n. 19 , accogliendo il ricorso del capoluogo pugliese. La vicenda - In primo grado, il giudice di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?