Civile

Assicurazioni: per i clienti niente più documenti superflui

di Maurizio Caprino

La posta elettronica entra ufficialmente nei rapporti tra assicurazioni, intermediari e clienti. A questi ultimi, poi, non potranno più essere richiesti (sia in fase di stipula di polizze sia nella gestione dei sinistri) documenti non necessari o comunque già in possesso degli operatori assicurativi. Sono due delle principali novità introdotte dal regolamento n.8 dell’Ivass, sulla semplificazione di procedure e adempimenti burocratici in questi rapporti, richiesta dal decreto Crescita 2.0 (Dl 179/2012, articolo 22). Il regolamento, datato 3 marzo, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?