Civile

Obbligo di fedeltà anche extra lavoro

di Giuseppe Bulgarini d’Elci

La Cassazione ribadisce con sentenza 2550/15 che incidono sulla violazione dell’obbligo di fedeltà anche le condotte extralavorative che appaiono in contrasto, per la loro natura e le possibili conseguenze, con i doveri connessi all’inserimento e alla permanenza del lavoratore nella organizzazione aziendale. Sulla scorta di questo principio la Cassazione ha confermato le valutazioni espresse dalla Corte d’appello di Lecce con riferimento alla legittimità del licenziamento per giusta causa irrogato nei confronti di un lavoratore responsabile di ripetuti atti di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?