Civile

Avvocato responsabile se non informa il cliente sui rischi della causa

di Filippo Martini

Un avvocato, nello svolgimento dell’incarico ricevuto dal cliente, deve rispondere sia per la qualità tecnica della prestazione erogata, sia per le scelte processuali e strategiche che ha ritenuto opportuno adottare. Oltre a ciò, il professionista ha, verso il proprio assistito, anche l’obbligo di spiegare le ragioni delle proprie scelte e delle domande avanzate in giudizio, avendo cura che il proprio cliente le abbia ben comprese e ne conosca gli effetti sul piano delle possibili decisioni che il giudice ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?