Civile

Compensazione delle spese giudiziali solo in casi tassativi

di Antonino Porracciolo

Chi perde paga. Cittadini e avvocati che valutano di iniziare una causa o resistere in giudizio, da giovedì scorso, 11 dicembre, devono fare i conti con questa nuova regola. A stabilirla è la mini-riforma della giustizia, vale a dire il Dl 132/2014, convertito dalla legge 162/2014. L’articolo 13 del Dl ha infatti riscritto il comma 2 dell’articolo 92 del Codice di procedura civile, mettendo la parola fine alla compensazione delle spese di lite basata su ragioni, pur ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?