Civile

Il proprietario paga la sanzione anche se comunica i dati del conducente

Domenico Carola

La comunicazione dei dati del conducente non evita all'obbligato la sanzione, anche se il verbale non è stato notificato al soggetto indicato come conducente. Il verbale diventa esecutivo o per mancato pagamento della sanzione ovvero per la mancata proposizione del ricorso nei termini. L'intestatario del veicolo non può impugnare la cartella di pagamento per motivi di merito. Lo ha deciso il Tribunale di Prato con sentenza n. 1199 del 28 ottobre 2014 . Il caso - Un automobilista ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?