Civile

Proprietà fondiaria: nessun indennizzo al terzo che costruisce in violazione

di Mario Piselli

Nessun indennizzo a carico del proprietario del fondo può essere preteso dal terzo costruttore che abbia realizzato l'opera in violazione della normativa edilizia, autonomamente commettendo o concorrendo nel commetterli, i reati previsti e puniti dagli articoli 31 e 41 della legge 1150/1942 e 10 e 13 della legge 765/1967. Lo ha stabilito la seconda sezione civile della Cassazione con la sentenza 22171 del 2014. Il principio - E questo non tanto perché possono essere poste in dubbio ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?