Civile

Annullabile la multa se l'orario del verbale non coincide col telelaser

Francesco Machina Grifeo

In una multa per eccesso di velocità, l'orario riportato sulla scontrino del Telelaser deve corrispondere a quello scritto nero su bianco sul verbale notificato all'automobilista. Se così non è, si versa in una situazione di incertezza tale per cui la contravvenzione va annullata. Lo ha chiarito la Corte di cassazione, con l'ordinanza 22883/2014 , bocciando il ricorso del comune veneto di Sernaglia della Battaglia contro la sentenza del tribunale di Treviso che aveva riconosciuto le ragioni del centauro. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?