Civile

Controllo obbligatorio per il compratore di merce destinata al consumo alimentare

Eva Bot

L'acquirente di merce destinata al consumo alimentare, che sia operatore professionale del settore, ha nei confronti del consumatore finale un obbligo di sicurezza che si traduce in un controllo di genuinità, sia pure a campione, del prodotto poi distribuito su scala industriale, anche se acquistato da altri, non potendo fare esclusivo affidamento sull'osservanza del dovere del rivenditore di fornire cose non adulterate né contraffatte. Lo ha precisato la Corte di Cassazione con la sentenza 15824/2014 Obblighi ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?