Civile

Demansionamento, danno commisurato alla durata

Francesco Machina Grifeo

Scatta il risarcimento del danno per il dipendente demansionato. E la quantificazione può essere correttamente operata in via equitativa dal giudice di merito parametrandola sui giorni di effettiva compressione della professionalità. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 18965/2014 , respingendo il ricorso di un banca. La ricostruzione - La vicenda era quella di un "quadro" aziendale che via via era stato declassato con l'assegnazione di mansioni inferiori rispetto alla qualifica di appartenenza. Secondo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?