Civile

Licenziamenti, rischio rimborso per i lavoratori nelle liti sull'opzione

di Giampiero Falasca

La sentenza 18353/14 con cui le Sezioni Unite della Cassazione hanno risolto lo storico contrasto interpretativo sulla rinuncia alla reintegrazione sul posto di lavoro (si legga il Sole 24 Ore di ieri), è destinata ad incidere molto sia sul contenzioso pendente, sia su quello futuro. Quando un lavoratore che è stato licenziato vede riconosciuto il suo diritto alla reintegrazione sul posto di lavoro, può scegliere di rinunciare a riprendere servizio e percepire, in alternativa, un'indennità pari a 15 mensilità ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?