Civile

La causale generica annulla il «limite» previsto dal patto

di Giampiero Falasca

Nonostante il decreto Poletti abbia cancellato il requisito della causale dai contratti di somministrazione (e da quelli a termine), resterà ancora in piedi per molti anni l'imponente contenzioso insorto prima della riforma. La sentenza 17540 della Corte di cassazione (depositata il 1° agosto 2014) prova a fare il punto sui diversi nodi problematici che presenta la questione. Un primo aspetto riguarda la sanzione applicabile nei casi di indicazione generica della causale. A tale riguardo, esistono due orientamenti: secondo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?