Civile

CONDOMINIO - Cassazione n. 17495

Il condomino nel caso in cui il cortile comune sia munito di recinzione che lo separi dalla sua proprietà esclusiva può apportare a tale recinzione senza bisogno di alcun ulteriore consenso, tutte le modifiche che gli consentono di trarre dal bene comune una particolare utilità aggiuntiva rispetto a quella goduta dagli altri condomini ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?