Civile

Permessi sindacali dovuti solo ai dirigenti delle organizzazioni che hanno firmato un contratto nazionale

di Giampiero Falasca

Il diritto al godimento dei permessi sindacali retribuiti per i dirigenti sindacali spetta solo ai membri delle organizzazioni che hanno firmato gli accordi nazionali. Questa la decisione presa dalla Cassazione con la sentenza 16637/14, depositata ieri, nella controversia che ha visto contrapposte la Fiat e l'Unione Sindacale di Base (Usb). Alcuni dipendenti dello stabilimento di Piedimonte San Germano (Fr), che avevano assunto la carica di dirigenti sindacali dell'Usb, si sono visti negare i permessi retribuiti previsti dall'articolo 30 dello ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?