Civile

Parmalat: in Italia il foro sui risarcimenti agli investitori professionali

di Patrizia Maciocchi

Sarà il giudice italiano a decidere sulla richiesta di risarcimento danni degli investitori professionali nei confronti delle banche advisor del Gruppo Parmalat accusate di aver affiancato il colosso alimentare malgrado fossero a conoscenza del grave dissesto finanziario. Le Sezioni unite della Corte di Cassazione con la sentenza 16065, depositata ieri, hanno respinto la tesi delle banche e delle società finanziarie coinvolte, con sedi principali all'estero, tesa a negare la giurisdizione italiana. Secondo le ricorrenti dovrebbe prevalere il criterio del ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?