Civile

Termine a ritroso, se festivo scatta la proroga al giorno prima

Francesco Machina Grifeo

Nei termini a ritroso, come per esempio quello relativo al deposito della memoria di parte, in caso di coincidenza con un giorno festivo, lo spostamento della scadenza al primo giorno non festivo opera in modo «speculare» rispetto ai termini a decorrenza successiva. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 14767/2014 , giudicando una vicenda relativa alla condanna alla restituzione di somme di denaro versato in eccedenza al Ctu. Il precedente orientamento - I giudici ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?